Gran Tour del Basso Salento Jonico - Da Gallipoli a Leuca

Gran Tour del Basso Salento Jonico - Da Gallipoli a Leuca
Piazza Aldo Moro
Gallipoli
Lecce - Puglia - Italia
Descrizione

 Descrizione Gran Tour del Basso Salento Jonico

 
Questo tour di 8 ore ci porterà alla scoperta della costa salentina che si affaccia sul mar Jonio, fra Gallipoli e Leuca, caratterizzata dall’alternanza di basse scogliere e ampie spiagge di sabbia finissima e mare cristallino  che nulla ha di che invidiare agli scenari delle Isole Maldive.
 
Si parte da Gallipoli in direzione sud, costeggiando la lunga spiaggia sabbiosa di Baia Verde, famosa per i suoi stabilimenti balneari e le discoteche alla moda, per poi giungere ad un angolo nascosto da una fitta pineta, chiamato “Punta della Suina”, fra un tripudio di colori… dal verde della sua vegetazione, al mare che esprime tutte le tonalità dell’azzurro. Su richiesta una breve pausa bagno.
 
Ripreso il cammino, si procede verso sud, attraversando la Marina di Mancaversa per giungere a Torre Suda, dove si prevede una sosta di 10 minuti per delle foto alla vecchia torre ed al giardino costiero, unico nel suo genere nel Salento.
 
Da Torre Suda si parte poi alla volta di Torre San Giovanni, Marina di Ugento, nota località balneare, molto apprezzata da turisti e locali, per il suo lungomare completamente pedonale e per il suo caratteristico porticciolo ai piedi dell’antica torre di avvistamento dipinta a scacchi, adibita a faro.
 
Sempre a Marina di Ugento, si effettuerà una sosta bagno di 1 ora, nella spiaggia libera adiacente al famoso Lido Cocoloco, che si raggiunge attraversando la rigogliosa vegetazione mediterranea che fa parte del Parco Naturale del Litorale di Ugento. Un rinfrescante bagno nel mare turchese, su una delle spiagge di sabbia bianca più belle ed apprezzate del Salento!  Per i più golosi, è possibile mangiare in loco presso uno dei numerosi lidi attrezzati della zona.
 
Proseguendo verso sud, a pochi km, troveremo la ridente Marina di Torre Pali, piccolo borgo sviluppatosi intorno ad un’antica torre di avvistamento, che attualmente, a causa dell’innalzamento del livello del mare, si trova con il basamento sommerso. Pausa fotografica di pochi minuti e poi ripartenza alla volta delle Maldive del Salento.
 
Le Maldive del Salento, è un tratto di costa sabbiosa che fa parte del comune di Salve ed è così chiamata sia per le ampie spiagge che ricordano quelle delle Maldive e sia perché sviluppatesi intorno al primo stabilimento balneare della zona chiamato appunto con questo nome. Fare il bagno in questa spiaggia è un “must” che non si può non fare. Un’ora circa di pausa bagno e foto alla grande sdraio che segnala il lido.
 
Oltrepassate le “Maldive del Salento” e la Marina di Torre Vado, la costa torna ad essere alta e rocciosa tranne in due piccole insenature: Marina di San Gregorio e Felloniche, due incantevoli borghi balneari che attraverseremo con due brevi soste per delle foto ricordo, ammirando le splendide ville che le caratterizzano e il famoso “Bagno Marinelli” uno dei più belli ed esclusivi stabilimenti balneari del Salento.
 
Ci ritroviamo quindi ora già nella Marina di Leuca, dove sosteremo a Punta Ristola, la parte più a sud della Puglia, per delle incredibili foto ricordo con sullo sfondo il panorama di Leuca.
 
Santa Maria di Leuca, senza dubbio è una delle località balneari più belle ed eleganti d’Italia, meta vacanziera delle famiglie nobili della Puglia da oltre un secolo, caratterizzata dalla presenza di numerose ville nobiliari di inizio ‘900 costruite in stile eclettico o liberty, dalle forme esotiche, arabeggianti e orientaleggianti. Una passeggiata tra le vie del borgo alla scoperta del modo antico ed elegante di villeggiare del secolo scorso. Da segnalare anche l’importante porto turistico, approdo di numerose e lussuose imbarcazioni da diporto.
 
Sempre a Leuca, ci sarà una breve sosta alla base della “Cascata Monumentale” costruita negli anni 30 del 1900, per segnare il termine del più grande acquedotto d’Europa: l’Acquedotto Pugliese. La cascata artificiale viene aperta solo occasionalmente per le festività più importanti dell’anno.
 
Il Gran Tour del Basso Salento Jonico, si conclude presso la Basilica di Santa Maria di Leuca, sull’omonimo promontorio che segna il confine fra la costa ionica e la costa adriatica del Salento. Si visita la Basilica, costruita dove in epoca classica vi era un tempio della Dea Atena (Minerva per i Romani) e ci sarà una pausa di 20 minuti per fotografare il grandioso faro, il secondo più alto d’Italia dopo quello di Genova) e ammirare il panorama di Leuca, mentre il sole comincia a tramontare nel Mar Ionio.
 
Un tour indimenticabile, immersi nella luce e nei colori della parte più estrema della Puglia.
 

PARTENZE: tutti i giorni, concordando la data con l'organizzatore.

ORARI: Partenza ore 9.00 Rientro ore 17.00

COSTO: € 60,00 a persona per un minimo di 4-5 partecipanti

LA QUOTA COMPRENDE:

- auto per il prelievo dei partecipanti dal luogo di soggiorno;

- trasporto lungo tutto l'itinerario;

- guida locale;

- ingresso alle varie mete descritte;

- costo di parcheggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- pranzo, spuntino, bevande ed altre eventuali consumazioni

- quanto non espressamente indicato nella voce "la quota comprende".

INFO E PRENOTAZIONI: +39-366-8175903

Prezzo
dal 01/09/2016 al 31/12/2016 60 euro
Acquista questo servizio
Il servizio può essere acquistato almeno 48 ore prima dell'utilizzo
€ 60,00